< Gennaio 2018 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

-

Sondaggio

Quali devono essere le priorità del Governo Letta?
 

-

Link


-

Home
Vino, Oliverio e Iannuzzi (PD, in accordo UE-Cina su Agroalimentare tutelare Vini del Sud. PDF Stampa E-mail
Mercoledì 20 Settembre 2017 16:21

 

E' necessario che nell'Accordo in via di definizione fra Unione Europea e Cina sulla valorizzazione reciproca nei rispettivi mercati di cento prodotti del comparto agroalimentare, sia assicurata adeguata tutela ai tanti Vini DOC di pregio prodotti nel Mezzogiorno" . E' quanto hanno chiesto i deputati Pd Nicodemo Oliverio e Tino Iannuzzi, rispettivamente capogruppo e vicepresidente della commissione Agricoltura in una interrogazione in question time in Commissione Agricoltura, presentata insieme alle deputate Pd Annamaria Carloni e Giovanna Palma.

 
Regione: N.Oliverio, da Cantiere Calabria frutti operativi PDF Stampa E-mail
Venerdì 15 Settembre 2017 05:06

- "Il successo in termini di partecipazione, veramente elevata, e soprattutto di qualita', notevolissima, della prima giornata di 'Cantiere Calabria', voluta dal presidente della Regione, Mario Oliverio, e' un successo per il mondo dell'agroalimentare calabrese, ma e' un successo per tutta la regione, sempre piu' protagonista attiva nello scenario nazionale". Lo afferma, in una nota, il deputato del Pd, Nicodemo Oliverio, capogruppo del partito in Commissione agricoltura alla Camera. "Oggi, all'universita' della Calabria - prosegue Oliverio - e' stato acceso un faro su questa terra, su cio' che e' stato fatto e su quello che resta ancora da nazionali e locali delle istituzioni, delle associazioni di categoria e delle realta' aziendali. Con 1,7 miliardi di euro di valore aggiunto agricolo, la Calabria fornisce un contributo rilevante al settore primario nazionale. L'incidenza del valore aggiunto agricolo su quello complessivo della regione e' del 5,9% a fronte di una media nazionale del 2,2%. La produzione di olio calabrese rappresenta piu' di un quarto del valore della produzione nazionale, segue, per importanza, quella di arance, e, in particolare di clementine, e del vino. In questi anni sono stati numerosi i progressi raggiunti in termini di qualita' e di ammodernamento dei processi produttivi". "La Calabria e' la seconda regione - prosegue Oliverio - per superficie coltivata con metodo biologico e la sola che ha bandito del tutto l'utilizzo del glifosato. Le produzioni di qualita' certificata sono aumentate soprattutto nel settore vitivinicolo, dove molte aziende hanno investito nella fase di trasformazione del prodotto, realizzando una cantina propria, o ampliando cantine esistenti. Occorre ora consolidare e ampliare questo processo: l'agricoltura della Calabria deve puntare sulla qualita' e sul valore aggiunto che e' in grado di offrire la prima trasformazione. L'eccessiva frammentazione della superficie agricola deve essere contrastata con l'utilizzo di strumenti di aggregazione in grado di creare economie di scala e le necessarie sinergie negli investimenti. La ricerca deve essere portata nei campi e messa a disposizione delle aziende; solo quelle sufficientemente meccanizzate e strutturate attraverso le nuove tecnologie riusciranno ad affrontare i cambiamenti climatici in atto e ad essere competitive. Nell'emergenza, occorre aiutare gli agricoltori in difficolta' studiando secondo quali modalita' provare a ristrutturare i debiti pregressi. L'impegno assunto oggi dal Ministro Martina di dare il via a un piano agrumicolo capace di rilanciare il comparto - conclude Oliverio - e' una dimostrazione che l'incontro ha gia' dato i suoi primi frutti operativi"

 
Catanzaro, sanita'; Oliverio: Asp sospende attivita' screening Lilt PDF Stampa E-mail
Mercoledì 13 Settembre 2017 15:45

"Ho appreso con particolare preoccupazione dagli organi di stampa locale della sospensione da parte della Lilt dell'attivita' di screening per conto dell'Asp di Catanzaro finalizzata alla prevenzione del tumore della mammella a seguito di diversificate e distinte posizioni in ordine agli approfondimenti di secondo livello ritenuti necessari in determinati casi dalla Lilt e considerati invece inappropriati da parte dell'Asp". E' quanto dichiara in una nota Nicodemo Oliverio, capogruppo Pd in commissione Agricoltura alla Camera dei Deputati. "Sono particolarmente convinto - prosegue l'esponente Pd - dell'importante ruolo nell'ambito della prevenzione svolto in questi ultimi anni dalla sezione provinciale della Lilt di Catanzaro, presieduta da Cettina Stanizzi, cui e' unanimemente riconosciuto il merito di aver svolto e di continuare a svolgere un servizio importantissimo per le donne. Per questo auspico che nel piu' breve tempo possibile si possa addivenire ad un componimento della vicenda al fine di proseguire in sinergia e in comunione di intenti un percorso di prevenzione proficuo tra enti che hanno obiettivi comuni". "Proprio il mancato raggiungimento dei livelli minimi di screening previsti dal ministero della Salute e dagli obiettivi di Piano per la Regione Calabria - afferma il deputato - impone forme di collaborazione sempre piu' intense con il terzo settore di cui fa parte integrante la Lilt, la quale peraltro e' ente di diritto pubblico vigilato dal ministero della Salute, che ha come obiettivo primario la prevenzione in tutte le sue articolazioni, sia operative che di convincimento verso la sottoposizione ad esami non invasivi che spesso salvano la vita delle persone". "Risulterebbe veramente incomprensibile - concludeNicodemo Oliverio - la disdetta da parte dell'Asp di Catanzaro della convenzione con la Lilt che sancirebbe la fine di una collaborazione apprezzata da tutti e in particolar modo dalle donne della provincia di Catanzaro, i cui risultati sono davvero apprezzabili". 

 
Siccita': N.Oliverio, contributi a olivicoltori colpiti PDF Stampa E-mail
Mercoledì 06 Settembre 2017 17:49

"Il sottosegretario Castiglione ha reso noto oggi in Commissione, in risposta ad una interrogazione a mia firma, che le imprese del settore olivicolo della Calabria colpite dalla siccita' degli ultimi mesi potranno beneficiare degli interventi previsti a carico del Fondo di solidarieta' nazionale, formalizzando la richiesta entro il 31 dicembre 2017". Lo rende noto il deputato Nicodemo Nazzareno Oliverio, capogruppo del pd in commissione Agricoltura della Camera. "Sara' quindi possibile - prosegue - erogare contributi in conto capitale fino all'80% del danno sulla produzione lorda vendibile ordinaria, chiedere prestiti agevolati ad ammortamento quinquennale per le maggiori esigenze di conduzione aziendale nonche' richiedere la proroga delle rate delle operazioni di credito in scadenza e l'esonero parziale, fini al 50%, del pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali. Tutto questo e' stato possibile grazie all'intervento tempestivo del Governo e del Parlamento che hanno approvato definitivamente, prima della pausa estiva, il decreto-legge sul Mezzogiorno, inserendo una disposizione specifica per tutelare le imprese agricole, anche quelle che non hanno stipulato un'assicurazione, colpite dalla siccita'".

 
Archeologia: N.Oliverio, tutelare Tiriolo da parco eolico PDF Stampa E-mail
Mercoledì 13 Settembre 2017 19:40

Il deputato del Pd Nicodemo Oliverio ha reso noto di avere presentato una interrogazione al ministro dei Beni culturali Dario Franceschini sulla costruzione di un parco eolico in una area archeologica particolarmente importante di Tiriolo. "Tiriolo - afferma Oliverio - e' un piccolo e bellissimo centro della Sila piccola catanzarese, da cui e' possibile vedere i due mari che bagnano la Calabria. Il valore paesaggistico e panoramico dell'area e' davvero notevole ed ha rappresentato il volano per un forte sviluppo del turismo e delle aziende agrituristiche e agricole, che rappresentano ora una importante risorsa strategica per il territorio. Tale patrimonio ambientale ed economico e' messo a rischio dal progetto di un parco eolico, la cui autorizzazione ha seguito nel corso degli anni un iter particolarmente complesso. Com'e' noto la societa' Trazzani Energy srl ha fatto ricorso al Tar della Calabria che, in data 20 luglio 2017, lo ha accolto annullando gli atti di divieto della Sovrintendenza". Oliverio ha chiesto quindi a Franceschini "se sia a conoscenza della sentenza emessa dal Tar della Calabria lo scorso mese di luglio e quali iniziative intenda adottare per tutelare le strutture archeologiche emerse durante gli scavi nell'area interessata dal progetto dell'impianto eolico denominato Trazzani nel comune di Tiriolo. La tutela del patrimonio archeologico - ha concluso Oliverio - e' un obiettivo fondamentale dell'azione politica di un governo che ha messo al primo posto delle priorita', conseguendo risultati importanti, il turismo e la valorizzazione dei beni culturali".

 
Agricoltura:N.Oliverio, battaglia contro Ogm e glifosato PDF Stampa E-mail
Lunedì 11 Settembre 2017 12:17

"La nostra battaglia e' stata sin dal primo giorno per l'agricoltura di qualita' e contro OGM e glifosato. Noi dobbiamo difendere con le unghie e con i denti la nostra agricoltura da ogni tentativo di avvelenarla". Lo ha detto il capogruppo in commissione Agricoltura alla Camera Nicodemo Oliverio, nel corso di un convegno dal tema "Agricoltura, Ambiente e Territorio" svoltosi ieri a Belvedere Marittimo nell'ambito della Festa dell'Unita'. Oliverioha in particolare sottolineato l'impegno contro l'utilizzo del glifosato, contro cui si e' ufficialmente schierata anche la regione Calabria. Il glifosato, e' scritto in una nota, "e' una sostanza ad elevata tossicita' ambientale che altera gli ecosistemi e gli habitat naturali, riducendo pesantemente la biodiversita', ritenuta fondamentale per la buona salute della biosfera, dell' uomo e dell'agricoltura". "La nostra agricoltura - ha sostenuto Oliverio - produce eccellenze apprezzatissime in tutto il mondo. Noi dobbiamo difendere i nostri valori e le nostre genuinita', perche' solo cosi' potremmo affermarci sempre piu' sui mercati internazionali". 

 
Intimidazione a sindaco Taurianova:N.Oliverio, siamo con lui PDF Stampa E-mail
Martedì 05 Settembre 2017 18:54

"Il violento atto intimidatorio contro il sindaco di Taurianova Fabio Scionti, non fermera' l'azione politico-amministrativa di un giovane e coraggioso sindaco. Tutti sentiamo il dovere di stringerci a lui e di dargli tutta la forza necessaria a superare questi drammatici momenti". Lo afferma il deputato del Pd, Nicodemo Oliverio. "Sono stato vicino a Fabio Scionti - prosegue Oliverio - gia' nella fase della campagna elettorale. E anche dopo non gli ho fatto mai mancare il mio sostegno, che sara' ancora piu' forte e deciso nel presente e nel futuro". 

 

Manifesti

  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/manifesti/PD-europee2014-35x50-alex.gif
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/manifesti/PD-europee2014-35x50-chiara.gif
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/manifesti/PD-europee2014-35x50-claudia.gif
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/manifesti/PD-europee2014-35x50-gianna.gif
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/manifesti/PD-europee2014-35x50-mario.gif

Ultime notizie

I più letti

PD Network

Twit twit... ops! Qualcosa è andato storto, prova più tardi!
1 Jan 1970

Joomla!. XHTML and CSS. Admin.